Decentralized Social la blockchain dei social network

26

Decentralized social cos’è?

Spieghiamo cos’è decentralized social. E’ un tipo di token che si basa su una blockchain particolare, poiché è stata progettato appositamente per alimentare i principali social media. Ad oggi si sa che una delle richieste più comuni nel mondo della finanza e degli investimenti è trovare una piattaforma che oltre ad essere professionale si rivela sicura. Ecco che la nuova criptovaluta che alimenta i social media ha tutti i requisiti necessari per porsi sul mercato come una moneta sulla quale investire e soprattutto a basse commissioni.

Nel mondo delle criptovalute è molto più diffuso affidarsi a delle blockchain come quella di Ethereum perché sono le migliori per gestire gli ecosistemi finanziari aperti. Purtroppo questo tipo di blockchain però non è molto consigliata per scalare e gestire quelli che sono i requisiti di archiviazione e indicizzazione dei social media più utilizzati dalle persone. Le DeFi infatti, nella maggior parte dei casi chiedono un aggiornamento sul saldo ma senza creare un nuovo status.

I post dei social media invece creano un nuovo stato che deve rispettare certi criteri per essere indicizzato nella maniera corretta. Qui entra in scena la nuova criptovaluta DESO, progettata appositamente per risolvere tutte quelle problematiche che si creavano a causa della centralizzazione dei social network. Ciò che interessa sapere però è come questa moneta virtuale riesce a consentire questo?

Il nuovo token vanta di una rete che è specializzata per contenere al suo interno le piattaforme e le applicazioni decentralizzate di tutti i social media. La rete del token è stata progettata in modo che possa considerarsi sicura e il suo obiettivo è quello di trattenere tutti i dati relativi ad un’operazione all’interno della rete stessa. Il progetto inoltre, dà la possibilità ai propri clienti di creare dei nuovi contenuti per generare dei flussi di reddito e per avere più interazioni.

Un fattore che spinge le persone a provare questa nuova criptovaluta è anche la possibilità di gestire in completa autonomia i propri dati e i contenuti, un fattore importante per chi tiene molto alla propria privacy. Analizziamo nel dettaglio che cos’è questa nuova moneta digitale e perché agli occhi degli investitori che utilizzano i social network risulta interessante.

Che cos’è il token DESO?

Decentralized Social può essere definito senza alcun dubbio un progetto che si basa su una blockchain di ultima generazione, questo perché nessuno aveva mai ideato una criptovaluta strutturata in questo modo. Se volessimo riprendere per un momento quello che è stato il percorso generico delle criptovalute, dobbiamo tornare indietro nel 2009 quando vennero lanciati i Bitcoin sul mercato per la prima volta. Successivamente, nel 2015, venne introdotta la blockchain di ETH, molto utile poiché è compatibile con gli smart contract.

La blockchain di Ethereum da quel momento venne utilizzata come appoggio da tantissimi ideatori di nuove criptovalute proprio perché era una delle poche, se non l’unica che era compatibile con i contratti intelligenti. DESO invece, ha pensato anch’essa di appoggiarsi ad una blockchain decentralizzata, ma che si collegasse ai social media ed in questo fu la prima ad inventare una blockchain così strutturata. Gli sviluppatori di questo token hanno pensato di creare una blockchain del genere perché volevano facilitare l’esperienza degli utenti, rendendola più fluida.

Gli sviluppatori del token sono convinti che realizzare una blockchain specifica per i social media aiuterà a suo modo a semplificare i movimenti sociali decentralizzati. Bisogna anche considerare che le richieste di infrastrutture per i social network sono anche totalmente differenti da quelle della DeFi. Molte applicazioni di finanza decentralizzata usano delle funzioni per aggiornare il saldo, senza dover necessariamente creare un nuovo stato sulla rete.

Dall’altro canto abbiamo i social media che con i post decentralizzati richiedono di inserire un contenuto che presenta determinati requisiti per poter essere indicizzato nel migliore dei modi. La blockchain del nuovo token per i social media è specializzata in questo e il focus principale sul quale lavora, è proprio quello di creare uno spazio che non richieda autorizzazioni particolari e che sia resistente contro le possibili restrizioni che vi sono quando si va a creare delle app social decentralizzata. Quello che si può notare dagli obiettivi di questa criptovaluta, è che a differenza di altre valute, è molto interessante perché dà la possibilità di acquistare dei social token e inoltre offre la possibilità di interagire tramite delle app decentralizzate.

Chi ha creato Decentralized Social?

La società da cui deriva il token DeSo è stata fondata nel mese di gennaio del 2019 da Nader Al-Naji: un ingegnere che dopo essersi laureato ha iniziato a lavorare per il DE Shaw Group e successivamente per Google rientrando nei team di Ricerca e per le Google Ads. Prima di affacciarsi al progetto di DESO, Al-Naji nel 2017 raccolse circa 130 milioni di dollari americani, utili per avviare una base algoritmica Stablecoin. La blockchain di questa nuova moneta digitale è supportata dalla DeSo Foundation, una società senza scopo di lucro, che ha come missione principale quella di supportare il decentramento dei social media.

Attualmente Nader Al-Naji è il presidente del consiglio di amministrazione della società che ha generato il token per i social media ed al momento ha da parte un tesoretto di circa 200 milioni di dollari statunitensi per supportare il progetto. Nel 2021 invece, la DeSo Foundation annunciò un fondo per gli sviluppatori pari a 50 milioni di dollari, conosciuto come Octane Fund. Questo fondo serve agli sviluppatori per fare tutte le ricerche sui progetti che la società ha in mente di attuare ed inoltre serviranno per generare proprio la piattaforma sulla quale si appoggerà questo nuovo token.

Token DeSo: come avviene il suo funzionamento.

La blockchain di questa moneta virtuale opera esattamente come se fosse una catena sovrana, decentralizzata e specializzata. Questo perché il sistema del token memorizza tutti i dati possibili, salvandoli come dei dati record immutabili. Il funzionamento della blockchain di questa criptovaluta però non si fermerà qui, perché gli sviluppatori hanno già ammesso di voler lavorare per implementare degli strumenti aggiuntivi per mantenerla al meglio.

Ciò che fa ben sperare in merito al progetto di Decentralized Social è proprio la sua blockchain, poiché è in grado di memorizzare un’enorme quantità di dati all’interno del suo server. Oltre a salvare tutte le operazioni e le transazioni che vengono effettuate sul sistema, la rete riesce a tenere in memoria tutte le attività eseguite sulle proprie applicazioni di social media. Oltre a questo, la blockchain di DESO archivia sulla propria rete la verifica del profilo e le attività non fungibili (NFT), tutto offrendo ai propri utenti la massima sicurezza e riservatezza.

Se volessimo entrare più nel dettaglio riguardo a ciò che memorizza la blockchain di DeSo, sarebbe corretto dire che la blockchain riesce a creare un collegamento per ciascun tipo di file, come i video o le immagini. L’accessibilità e la gestione dei media depositati all’interno della blockchain inoltre è totalmente affidabile e di facile esecuzione, infatti gli sviluppatori del token sono convinti che questo strumento non ostacolerà l’infrastruttura del progetto. Un aspetto che potrebbe interessare gli utenti intenzionati a investire in questo token, è sapere che la blockchain di questa valuta tiene in memoria anche i numeri di telefono e gli indirizzi e-mail dei propri iscritti.

I recapiti vengono conservati nei nodi della criptovaluta anziché nella blockchain, perché questa sembrerebbe essere al momento la soluzione più idonea. Ovviamente gli sviluppatori hanno anche un piano per poter risolvere eventuali divergenze che si potrebbero creare a causa della centralizzazione, se qualcosa dovesse andare storto. Se questo meccanismo dovesse mai fallire, le informazioni saranno crittografate ed archiviate insieme al profilo degli utenti, in modo da riservare la privacy in un modo estremamente sicuro e semplice.

Quali sono i punti di forza del token dei social media?

La piattaforma di DeSo consente agli utenti di creare e distribuire delle piattaforme di social network decentralizzate e questo può essere un punto a vantaggio del token, perché è la prima criptovaluta che presenta una caratteristica tale. Bisogna anche considerare il fatto che gli utenti possono interagire con delle piattaforme social che non hanno modelli di business che si basano sulla pubblicità; ciò migliora senza dubbi l’esperienza degli iscritti. Vediamo in modo più approfondito quali sono realmente i punti di forza che fanno sì che gli investitori si interessano sempre di più a questa moneta digitale.

  • Creazione di contenuti: i content creator raramente ricevono un compenso corretto per il loro lavoro, anche se i social network da diversi anni si sono evoluti e hanno dato sbocco a diverse tipologie di professioni. Questo avviene attraverso dei “diamanti” che in realtà sono delle mance che si possono dare ai professionisti; il loro funzionamento è simile ai like, con l’unica differenza che i diamanti si tramutano in soldi reali. Il progetto di questa criptovaluta, presenta sul proprio sito internet alcuni grafici in cui è possibile vedere quanto hanno guadagnato i propri utenti tramite i diamanti.
  • Creazione di monete: ogni utente che visita la piattaforma della criptovaluta sia per pianificare contenuti, sia per sfogliare la blockchain della piattaforma, la persona riceverà una moneta in cambio. Questa moneta si chiama Creator Coin ed è possibile sia comprarla che venderla all’interno del sistema DESO. Le monete destinate ai creatori rientrano nella classe di attività “social token”, ciò significa che queste monete rappresentano la reputazione a livello sociale di ciascun individuo, di un marchio o un’azienda. Generare un’economia di token attorno al marchio di un’azienda o un utente può creare un estremo vantaggio per il marketing e l’interazione coi fan. Le monete dei creatori sono anche molto utili per ridurre i messaggi da parte degli spam e chi le possiede può impostare un numero minimo di monete per leggere i messaggi.
  • Nodi DeSo: il punto cruciale della blockchain di questa criptovaluta si basa proprio sui nodi, poiché sono responsabili dell’assemblaggio e della trasmissione di tutti i contenuti memorizzati all’interno dell’ecosistema. Questo avviene perché durante la configurazione viene fornito un front-end che vanta di un aspetto totalmente personalizzabile per gli utenti. Ci sono addirittura dei nodi della piattaforma che riescono a trasmettere in streaming sport, film e serie tv. Oltre a questo, i nodi danno anche la possibilità di leggere notizie inerenti ad altri argomenti come la cucina, la crittografia e il calcio. Il progetto Decentralized Social offre quindi una vasta gamma di servizi che gli utenti possono sfruttare come meglio credono e la cosa importante è che la piattaforma ha l’intero controllo sulle transazioni, per garantire la massima sicurezza.

 Conviene investire in Decentralized Social?

Se ti stai domandando se questa criptovaluta può essere un buon investimento, la risposta è affermativa perché questo token dà anche delle funzionalità diverse dalle funzionalità tradizionali dei social media, tra queste spiccano in evidenza i social token, suggerimenti e NFT. Tutte queste funzionalità sbloccano delle nuove categorie di prodotti abilitate ai contanti, come le esperienze social NFT e i mercati azionari influenti. Il più grande vantaggio della blockchain di DeSo sta nel fatto che questa criptovaluta non ha una blockchain generica.

La sua blockchain infatti supporta una serie di funzionalità legate ai social media, che consente di ottenere delle risorse di archiviazioni scalabili. Ci sono quindi un’enorme quantità di vantaggi in questa criptovaluta che fanno ben pensare gli investitori e stanno spingendo loro ad acquistarla. Ovviamente va detto e tenuto presente che il mercato delle criptovalute è costantemente soggetto a mutazioni.

È quindi consigliato rimanere sempre aggiornati sul valore di ciascuna moneta digitale che si intende comprare se non si vuole rimanere delusi dall’andamento. Stando a ciò che dicono gli esperti però, il futuro di questo token sembra buono e anche il valore dovrebbe pian piano aumentare. Arriviamo però al punto cruciale e vediamo qual è il valore attuale di questa moneta virtuale e dove è possibile comprarla per iniziare a fare trading con Decentralized Social.

Token DeSo: dove acquistarlo.

Ad oggi il valore della criptovaluta Decentralized Social è pari a 9,04$, infatti nella giornata odierna il suo valore è cresciuto dell’1,10%, mentre negli ultimi sette giorni il suo valore è cresciuto del 0,50%. Gli investitori esperti sostengono che questa criptovaluta, essendo un’alternativa più che valida rispetto ai social media tradizionali e centralizzati. La blockchain DeSo inoltre rappresenta un’ottima opportunità di guadagno per i content creator, oltre a dare loro la possibilità di interagire coi fan.

È quindi evidente che questa moneta digitale è all’avanguardia e al passo con la tecnologia, infatti il suo futuro sembra positivo soprattutto per il fatto che nessuno ha mai lanciato sul mercato una criptovaluta così funzionale. La moneta digitale per i social media è acquistabile sugli exchange di criptovalute che utilizzano la maggior parte delle persone per fare investimenti o trading, tra cui: Coinbase, Binance .

Tutte queste piattaforme consentono alle persone di acquistare e scambiare vari tipi di criptovalute, semplicemente iscrivendosi ai loro siti e dopo aver confermato l’identità con un valido documento di riconoscimento dell’identità.

 

 

Articolo precedenteSushiSwap: La tua destinazione per la liquidità DeFi
Articolo successivoInternet Computer Crypto come funziona
Nicola Dente
Sono un appassionato di trading online e di criptovalute da molti anni. Ho ottenuto splendidi risultati dai miei investimenti, investo regolarmente su azioni e criptovalute. Mi occupo anche di copywriting e posso considerarmi anche Seo specialist dal 2015. Quest'anno data la mia pluriennale esperienza ho deciso di fondare il blog d'informazione Bitcoininvestimenti, per condividere le mie conoscenze coi lettori, realizzare guide, scrivere news sempre aggiornate principalmente sul tema delle criptovalute. Resta sempre esplicito che chi volesse tentare un investimento in questi settori lo fa a suo rischio e pericolo ed è sempre consigliato farsi seguire da un consulente di fiducia.