Voyager token, il primo token quotato in borsa

70

Che cos’è Voyager token?

Voyager token è emesso dalla società Voyager, società finanziaria di criptovalute quotata in borsa. Questa è stata una scelta non convenzionale per una società di criptovalute nel 2019, ma si è rivelata vantaggiosa per i propri clienti e la loro piattaforma.

Questa azienda ha ritenuto che seguendo questa strada e rendendosi pubblica, crea un ambiente fiducioso e trasparente offrendo agli investitori l’opportunità di investire direttamente in azioni Voyager.

Ecco tre motivi per cui Voyager e i suoi clienti beneficiano di una struttura pubblica.

  • Trasparenza

In quanto società per azioni, la società è tenuta agli standard più elevati.

Sono legalmente obbligati a divulgare relazioni sia trimestrali che annuali, nonché a condurre dichiarazioni pubbliche per fusioni, acquisizioni, insider trading, transazioni in titoli da parte di insider dell’azienda e cambiamenti di proprietà.

Hanno anche l’obbligo di agire nel migliore interesse dei nostri azionisti e di dare valore ai loro investimenti.

Inoltre, gli azionisti hanno voce in capitolo nel loro futuro e un interesse acquisito nel loro successo.

  • Colmare il divario tra finanza tradizionale e criptovaluta

Una struttura pubblica consente di creare opportunità per gli investitori che desiderano esposizione ai mercati delle criptovalute investendo in società come Voyager attraverso offerte di azioni.

I trader di azioni hanno l’opportunità di investire nel settore delle criptovalute acquistando azioni di Voyager, anche se non investono direttamente in criptovalute.

Si ritiene che questo tipo di esposizione aiuterà più persone a sentirsi a proprio agio con il mercato delle criptovalute e, in definitiva, ad aumentare l’adozione diffusa.

  • Opportunità di crescita

Hanno deciso di quotarsi in borsa all’inizio della loro prospettiva di crescita, il che ha offerto a Voyager una strada alternativa per la crescita dell’azienda, dando anche ai trader azionari quotidiani l’opportunità di sostenere una società di criptovalute emergente.

Diventando pubblici, mantengono le porte aperte a tutti coloro che vedono il potenziale di crescita di Voyager e della criptoeconomia.

IL TOKEN VOYAGER

Il token Voyager (VGX) è una criptovaluta nuova e innovativa che consente agli utenti di trasferire valore tra diverse blockchain con relativa facilità.

Con l’aiuto di VGX gli utenti possono scambiare diverse criptovalute e token con il minimo sforzo.

Inoltre, VGX funge anche da valuta ponte consentendo ai titolari di utilizzarla nelle transazioni su varie piattaforme senza preoccuparsi delle commissioni.

Il token Voyager è una criptovaluta che abilita contratti intelligenti, una tecnologia che consente il trasferimento di denaro.

Nel 2013, Blockstream ha lanciato il portafoglio hardware Bitcoin chiamato Ledger che supporta la gestione delle chiavi private e l’archiviazione sicura tramite il suo elemento sicuro.

Le caratteristiche principali di Voyage includono il multiwallet supporto, utilizzo del canale di pagamento bitcoin/litecoin nativo, integrazione della rete Lightning, pagamenti in batch di transazioni.

Il core di Bitcoin include sia portafogli software come CLI Wallet che portafogli hardware basati su tecnologia blockchain come Ledger, Trezor ecc.

Ledger è ben noto tra gli appassionati di criptovalute grazie alla sua capacità di archiviare e gestire più chiavi crittografiche in modo sicuro.

Quali sono i possibili usi del token Voyager?

Ci sono molti potenziali usi per il token voyager al di fuori del semplice trasferimento di valore tra blockchain.

Ad esempio, immagina di avere un’altcoin che vorresti vendere ma che trovi difficile farlo a causa delle elevate commissioni di transazione imposte da altri scambi.

Il token Voyager è una valuta digitale innovativa che offre una soluzione di pagamento unica per gli acquisti online.

Utilizzando il token Voyager, i commercianti possono accettare pagamenti in vari modi, anche tramite portafogli di criptovaluta, carte di credito e debito tradizionali o persino conti PayPal.

Inoltre, gli utenti possono utilizzare i token per effettuare transazioni dirette con altri partecipanti sulla rete.

La versatilità del gettone Voyager lo rende la scelta ideale per un’ampia gamma di applicazioni e usi.

Per utilizzare il token Voyager, gli utenti devono prima acquistarlo.

Può essere acquistato utilizzando valute tradizionali, come dollari USA ed euro. In alternativa, può essere acquistato utilizzando criptovalute, come Bitcoin ed Ethereum.

Una volta acquistato il token, gli utenti possono utilizzarlo per effettuare pagamenti per prodotti e servizi sulla piattaforma.

Voyager è una versione digitale delle tradizionali monete metalliche.

Quando emessi, i token Voyager rappresentano denaro all’interno dell’universo virtuale creato attraverso il processo di richiesta.

L’utilizzo del token Voyager consente agli utenti di partecipare ai giochi online offerti all’interno della piattaforma.

Per questo motivo, gli utenti traggono vantaggio da una gamma più ampia di servizi rispetto ai giocatori normali che giocano offline nella vita reale.

Partecipando a giochi su Internet, gli utenti ottengono bonus aggiuntivi, tra cui cambio valuta e nuove versioni di giochi.

Il token Voyager è una criptovaluta creata per colmare il divario tra il mondo fisico e quello digitale. Viene utilizzato per pagare varie attività nel mondo digitale. Ad esempio, può essere utilizzato come sopra citato, per acquistare giochi, applicazioni e servizi ecosistemici.

Inoltre, può anche essere utilizzato per effettuare pagamenti e donazioni a varie organizzazioni di beneficenza.

Per utilizzare il token Voyager, devi prima creare un account sulla rete Voyager.

Questo account ti consentirà di effettuare transazioni.

Dopo aver creato il tuo account, dovrai verificare la tua identità.

Questo viene fatto fornendo il numero di previdenza sociale, il numero della patente o il numero del passaporto.

Dopo aver verificato la tua identità, potrai iniziare a effettuare transazioni.

Il futuro del token voyager è molto luminoso.

Ha il potenziale per diventare la prossima grande criptovaluta.

Questo perché ha la capacità di colmare il divario tra il mondo fisico e quello digitale.

Il token voyager è una criptovaluta creata per colmare il divario tra il mondo fisico e quello digitale. Viene utilizzato per pagare varie attività nel mondo digitale.

Se si decide di investire in questo token si ha l’opportunità di ricevere il 7% di ricompensa per lo staking su VGX

Puoi guadagnare il 7% di ricompense per lo staking su vgx

Puoi ottenere anche ricompense perché ogni satoshi conta. Scambi di più e guadagni di più.

Informativa sul rischio di criptovaluta Voyager

Tutti gli investimenti comportano rischi e la performance passata di un asset digitale o di un altro prodotto finanziario non garantisce risultati o rendimenti futuri.

Le criptovalute sono di natura altamente speculativa, comportano un alto grado di rischio e possono diminuire rapidamente e significativamente di valore.

È ragionevolmente possibile che il valore delle criptovalute diminuisca a zero o vicino a zero.

Sebbene la diversificazione possa aiutare a distribuire il rischio, non assicura un profitto né protegge dalle perdite.

Gli investitori dovrebbero considerare attentamente i propri obiettivi e rischi di investimento prima di investire.

I guadagni precedenti potrebbero non essere rappresentativi dell’esperienza di altri clienti e non sono garanzie di prestazioni o successo futuri.

Se desideri acquistare questo token puoi farlo dalle piattaforme di Coinbase e Binance creando il tuo account personale

Articolo precedenteDistrict0x è la rete di comunità e mercati decentralizzati
Articolo successivoHorizen la piattaforma finanziaria più sicura del momento
Nicola Dente
Sono un appassionato di trading online e di criptovalute da molti anni. Ho ottenuto splendidi risultati dai miei investimenti, investo regolarmente su azioni e criptovalute. Mi occupo anche di copywriting e posso considerarmi anche Seo specialist dal 2015. Quest'anno data la mia pluriennale esperienza ho deciso di fondare il blog d'informazione Bitcoininvestimenti, per condividere le mie conoscenze coi lettori, realizzare guide, scrivere news sempre aggiornate principalmente sul tema delle criptovalute. Resta sempre esplicito che chi volesse tentare un investimento in questi settori lo fa a suo rischio e pericolo ed è sempre consigliato farsi seguire da un consulente di fiducia.