Bel Crypto cos’è e in che modo funziona?

1
Bel Crypto: quali sono i vantaggi del progetto

Cominciamo subito da un presupposto importante, Bel Crypto è stata fondata da Felix Xu e Yemu Xu nel 2020, il primo è l’Amministratore Delegato di Bella Protocol e anche il co-fondatore di ARPA che altro non è che una piattaforma blockchain che ha come scopo finale quello di preservare la privacy di ogni utente. Tutto il team che è a lavoro su questo progetto  è composto da persone che hanno delle competenze in blockchain ma anche in finanza e sviluppo dei prodotti.

Bel crypto la piattaforma che tutela la privacy

Bella Protocol è stato il primo progetto distribuito tramite una prominente piattaforma Launchpool e ha ricevuto il supporto di diverse aziende, tra cui Arrington XRP Capital e Ledger Capital. Il token BEL è supportato dalla rete Ethereum e si prevede che raggiungerà la piena diluizione intorno al 2025” hanno spiegato i diretti interessati.

Ma non finisce qua, la piattaforma stessa è finanziata dagli stessi proprietari di token BEL che hanno anche il potere di prendere parte alla loro governance esprimendo anche i voti su quelli che possono essere degli eventuali aggiornamenti o altri criteri e come se non bastasse valgono anche come ricompensa per gli utenti che prendono parte allo staking.

A questo punto, entriamo nella definizione vera e propria,cercando di capire effettivamente di che cosa stiamo parlando, con il termine Bel Crypto ci riferiamo ad una piattaforma che dentro di se presenta una raccolta di prodotti DEFI che hanno come scopo quello di potere fare diventare il crypto banking sempre più facile da usare e anche accessibile. Ma in che modo? Ebbene, attraverso l’utilizzo della funzione smart del protocollo che non fa altro che consentire agli utenti di potere accedere a tutti quelli che sono i migliori rendimenti che al momento sono disponibili sul mercato, senza dovere preoccuparsi di pagare nessun tipo di prezzo del gas e questo perché tutte le spese eventuali sono sovvenzionate dalla piattaforma stessa.

Per intenderci, Bel Crypto ha come scopo quello di migliorare le esperienze di ogni utente cercando anche di ridurre al minimo le eventuali commissioni che delle volte sono anche elevate e i tempi lunghi di transazione che nella maggior parte dei casi si trovano sulle piattaforme stesse.

“Bella Protocol opera attraverso una serie di prodotti tra cui la piattaforma Bella Liquidity Mining, risparmi flessibili, un portale smart ad un clic, una piattaforma di prestito e un Robo-Advisor. Il portale smart ad un clic mira a distribuire asset con commissioni gas nulle sui prodotti DeFi più popolari” spiegano gli esperti e ancora: “Lo strumento Robo-Advisor è progettato per assistere gli utenti nel processo di selezione degli investimenti.

I detentori di token BEL possono contribuire alla governance della piattaforma votando potenziali aggiornamenti e rilasci. Possono anche ricevere ricompense partecipando allo staking. La funzione smart pool di Bella Protocol indirizza i fondi verso i protocolli DeFi con il rendimento più competitivo, con l’obiettivo di aiutare gli utenti a ottenere rendimenti attraenti, sostenibili e corretti per il rischio”.

Entrando ancora di più nel merito della questione, tutti gli utenti che intendono entrare in questo mondo e avere a che fare con questa piattaforma potranno depositare le stablecoin e i token supportati al fine di ricevere dei potenziamenti e anche dei rendimenti attraverso quella che al momento si conosce con il nome di funzione Flex Savings di Bella. Tramite questo sistema presente all’interno dei Bel Crypto, gli utenti di stake e anche i loro token possono riuscire a ricevere dei veri e propri compensi per via delle commissioni che arrivano dalla rete e come se non bastasse anche i token BEL possono riuscire ad essere utilizzati in modo da ottenere degli sconti su i prodotti Bel Crypto.

Insomma è un sistema davvero unico e anche molto ben strutturato che inoltre si basa anche su alcuni prodotti che hanno come scopo finale quello di creare sempre un miglioramento e di fornire quindi una esperienza migliore ad ogni utente che riesce a vedere eliminare le commissioni elevate e i tempi di transazione lunghi, come detto prima. Tra le caratteristiche che rendono unica la piattaforma troviamo:

BEL: tanto per cominciare questo token è usato per potere alimentare il protocollo ed  è utile per tutte le transazioni presenti sulla piattaforma, questi token sono disponibili anche per una serie di scambi e come se non bastasse tutti sono a lavoro per fare in modo che in futuro le cose possano progredire sempre di più.

Picchettamento: una seconda caratteristiche è quella sempre legata al protocollo, questo offre la possibilità di attivare anche una funzione di staking che di fatto consente a tutti gli utenti di potere guadagnare dei premi anche solo avendo il token principale legato al Bel Crypto all’interno dei loro portafogli e poi inoltre è anche possibile tenere conto di un sistema di governance che di fatto offre agli utenti la possibilità di potere guadagnare altri premi prendendo parte alle decisioni legate alla piattaforma.

Partner: ancora di non poco conto è sapere che Bel Crypto ha anche collaborato con dei nomi di grande rilevanza, un dettaglio che non fa altro che garantire agli utenti la migliore esperienza possibile, tra questi nomi: Chromia, Travala.com, Alchemy Pay, Fortube, Tidal e SOLV Protocol. “Bella Protocol è ben posizionata per fornire agli utenti un modo semplice e diretto per essere coinvolti nello spazio DeFi, senza doversi preoccupare di commissioni elevate o tempi di transazione lenti” ammettono gli sviluppatori del progetto.

Sicurezza: ennesimo vantaggio quello legato alla sua sicurezza, la piattaforma infatti è verificata da PeckShield, che poi altro non è che una della principali società che si occupano di sicurezza, la stessa che negli anni si è rivelata essere molto sicura e ben strutturata. Un particolare davvero cruciale nel momento in cui possa sopraggiungere un attacco hacker.  Ma non finisce qua la Bel Crypto è da sempre protetta da Ethereum, una rete che di fatto garantisce che si possa sempre sapere quali sono le transazioni autentiche e quali no.

“Per garantirne l’integrità, Ethereum utilizza attualmente il meccanismo di consenso Proof-of-Work (PoW), ma con l’introduzione di Ethereum 2.0, questo verrà gradualmente sostituito con Proof-of-Stake (PoS). Il vantaggio dell’utilizzo di una blockchain consolidata, come Ethereum, è che ci sono già oltre 10.000 nodi in funzione, che aiutano nel funzionamento senza interruzioni della rete” concludono infine gli esperti del settore. Una cosa è certa, questo progetto è partito fin dall’inizio nel modo migliore e anche gli sviluppatori, cosi come il team che ci lavora all’interno è già certo di essere riuscito a guadagnare terreno dentro la comunità DEFI, con il passare del tempo le cose non possono fare altro che migliorare sempre di più.

Bel Crypto: a quanto ammonta il prezzo attuale e quali sono i rischi che si possono correre?

Adesso che abbiamo concluso la parte introduttiva con la definizione del progetto stesso, è bene entrare ne particolare, partendo da una prima domanda importante: a quanto ammonta il prezzo attuale del Bel Crypto? Ebbene, al momento il suo valore si aggira intorno a 0.571842 dollaro statunitense e non finisce qua, pare che questa criptovaluta al momento sia al posto numero 626 tra tutte le criptovalute con una capitalizzazione di mercato di 37,020,143, sempre per quello che concerne il dollaro americano.

Al momento pare che il progetto abbia alle spalle un team di esperti di grande rilievo, gli stessi che portano avanti il suo sviluppo seguendo una perfetta tabella di marcia e infatti gli esperti sono certi del fatto che al momento il suo prezzo attuale tende un poco a sottovalutare la criptovaluta e ammettono: “La nostra previsione dei prezzi per BEL si basa sulla nostra analisi dei fondamenti e delle caratteristiche tecniche del progetto. I dati storici sui prezzi mostrano che il valore di BEL è aumentato sin dal suo inizio. Il progetto ha una forte comunità e una tabella di marcia ben sviluppata, che sono entrambi indicatori positivi per la crescita futura dei prezzi”.

E infatti sula base degli studi portati avanti, la previsione dei prezzi per il 2032 è positiva, si pensa che per quel periodo questa criptovaluta possa essere utilizzata in moltissimi settori arrivando ad un prezzo di 5.60 in caso di bull run, con un livello di prezzo medio di $5.38. E’ chiaro che il mondo delle criptovalute è sempre molto volatile e per questo motivo, poterne stabilire un prezzo anche in prospettiva non è una cosa facile. Ma le previsione, al momento sembrano essere queste.

Ovviamente è giusto sottolineare come investire in criptovalute come Bel Crypto da un lato può offrire degli ottimi investimenti, ma dall’altro non manca mai di essere qualcosa di rischioso, si tratta di un percorso che come confermano gli esperti non è privo di ostacoli e questo per via della grande volatilità del mercato delle cripto stesse, in cui i prezzi sono sempre soggetti a oscillazioni e se in un momento possono portare a dei guadagni altissimi e rapidi, dall’altro possono portare a dei rischi per via dei crolli di non poco conto.

E’ giusto sottolineare come i particolari di cui tenere conto sono tanti, tra questi:i tassi di adozione, la concorrenza con altri protocolli e gli sviluppi normativi che possono di fatto condurre ad una riduzione significativa dell’impatto del prezzo di Bel Crypto e anche se è sempre bene avere in mente una visione ottimistica, è anche giusto essere prudenti. La prudenza è fondamentale e questo perché ogni investimento deve sempre essere valutato sotto ogni punto di vista, in base anche al cambio dell’ecosistema stesso.

Pertanto gli investitori, specialmente quelli meno esperti, farebbero bene a tenere sempre d’occhio la situazione e a monitorare in modo costante i cambiamenti del Bel Crypto, è un percorso sempre pieno di grandi incertezze, che potrebbero portare anche a dei problemi economici di non poco conto.

Per concludere insomma, avventurarsi in questo mondo porta sempre dei rischi, si tratta di un mercato per quanto in salita, sempre molto volatile e spesso soggetto a dei cambiamenti drastici: “L’alto livello di leva finanziaria, sebbene possa amplificare i rendimenti potenziali, può altrettanto ingrandire le perdite. La nostra discussione non costituisce un consiglio finanziario; consigliamo vivamente di condurre una ricerca approfondita”.

Infine, Bel Crypto pare essere una soluzione ottima per tutti gli utenti che hanno voglia di dare una svolta e che di semplificare il loro rapporto con il mondo delle criptovalute, riuscendo anche ad avere un alto rendimento dal punto di vista del mercato. Per cui tenendo sempre conto dei rischi e stando attenti ai cambiamenti di mercato, una cosa appare certa, il prezzo del futuro della criptovaluta Bella Protocol è destinato ad aumentare specialmente se chi ci lavora dietro prosegue con il ritmo che ha al momento. Il futuro dovrebbe delinearsi davvero molto positivo.

Ovviamente il punto di domanda è sempre d’obbligo, per avere delle risposte concrete non si deve fare altro che aspettare, al momento però i presupposti sembrano essere davvero quelli giusti.

Articolo precedenteXai Crypto: cos’è e come si possono creare dei giochi sulla sua blockchain?
Articolo successivoManta Crypto: cosa sono e come funzionano?
Argia Renda
Sono giornalista pubblicista dal 2019, ma la mia passione per il mondo della scrittura e del giornalismo nasce fin da quando ero bambina. Collaboro con testate giornalistiche online fin da quando ancora ero una semplice studentessa di Liceo. Una passione che mi ha sempre accompagnato e che ho ancora oggi la fortuna di potere chiamare lavoro. Sono una persona risoluta, positiva, capace di gestire situazioni di stress e abituata a lavorare in squadra, anche se da anni il mio lavoro è stare davanti ad un computer per molte ore. Adoro scrivere su diversi e svariati argomenti, negli anni ho toccato davvero tanti colori di cronaca. Sono soprattutto una persona curiosa, desiderosa di migliorare, imparare, innovare e sperimentare.